over-small

Workplace Rage

Corso di gestione delle emozioni negative negli ambienti di lavoro

Prima data disponibile Sede del corso
In aggiornamento —-

La corretta gestione delle emozioni gioca oggi un ruolo chiave all’interno degli ambienti di lavoro, nonostante in alcuni casi si sottovaluti la loro incidenza sulle performance individuali e di gruppo. Sviluppare una maggiore consapevolezza circa l’emotività propria e altrui è, infatti, di fondamentale importanza per governare efficacemente i processi decisionali in condizioni di emergenza.

Fornendo metodi e strumenti consolidati per padroneggiare i propri comportamenti e offrendo un valido supporto per affrontare al meglio i momenti di tensioneWorkplace Rage è il corso per la gestione delle emozioni negative negli ambienti di lavoro ideato dagli esperti di Professione: MANAGER®.

workplace-rage

Informazioni aggiuntive

La formula del laboratorio

Il corso per la gestione delle emozioni Workplace Rage si sviluppa nell’arco di due giornate di lavoro, precedute dalla somministrazione a tutti i partecipanti di un questionario online di self-assessment. In questo modo saranno valutati gli specifici aspetti della personalità che determinano o che possono essere predittivi di una performance professionale di successo.

Successivamente a ciascun partecipante verrà consegnato un report dettagliato, al quale seguirà un intervento di coaching individuale della durata di 2 ore circa. Con l’assistenza fornita da un consulente verrà elaborato un piano di sviluppo e miglioramento sulla base dei risultati del questionario.

Per una corretta gestione delle emozioni

I Giornata – LE SITUAZIONI EMOZIONALI NEGATIVE

  • La potenza delle emozioni: gestirle e valorizzarle
  • Role-play su Script aderenti alla realtà organizzativa
  • La rabbia e la frustrazione: come disinnescarle
  • Tecniche di comunicazione e segreti per agire efficacemente

II Giornata – LE EMOZIONI NEI CONTESTI ORGANIZZATIVI

  • Restituzione di gruppo dei risultati del test
  • Momenti di tensione e decisioni complesse
  • Attività pratiche in sotto-gruppi
  • Il cambiamento: come trasformare la paura in spinta positiva
  • I guadagni di una corretta gestione delle emozioni in ambito lavorativo
Calendario 2017

In aggiornamento

I nostri esperti nella formazione manageriale

MARCO GRAZIOLI
È Presidente e Senior Partner di The European House-Ambrosetti e Responsabile dell’area “Vantaggi competitivi attraverso le persone”. Di formazione sociologica, è esperto di gestione dei processi di cambiamento. Studia in particolare come trasformare i comportamenti in risultati di business attraverso le leve organizzative e la gestione e sviluppo delle Risorse Umane. Attualmente insegna Processi Decisionali e Negoziali nella Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

MASSIMO PICOZZI
È laureato in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Milano, dove si è successivamente specializzato in psichiatria e criminologia clinica. Dal 2001 ha iniziato una collaborazione con la Facoltà di Psicologia dell’Università di Parma, dove ha contribuito alla creazione del Centro di Psicologia Investigativa. Dal 2003 al 2012 è stato professore a contratto di Criminologia e Direttore del Master in Criminologia Forense presso l’Università Carlo Cattaneo di Castellanza (VA). È docente per Il Sole 24 Ore, SDA Bocconi e The European House – Ambrosetti.

FEDERICA BARELLA
È laureata in Sociologia presso l’Università Cattolica di Milano. In Ambrosetti è Junior Consultant nella practice dedicata all’organizzazione dei processi ed allo sviluppo delle Risorse Umane. Le aree di specializzazione riguardano: allineamento di Gruppi di vertice e di Team funzionali; sviluppo di talenti e figure chiave alto potenziale. Collabora in maniera continuativa con l’area Talent Assessment su progetti finalizzati ad individuare profili professionali di rilievo, fornendo loro un sostegno adeguato per gestire in modo efficace la complessità.

Richiedi Informazioni